GRAZIANI, Vorrei la Viola più cattiva. Chiesa...

02.12.2019 21:25 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: dai nostri inviati Niccolò Santi e Andrea Giannattasio
GRAZIANI, Vorrei la Viola più cattiva. Chiesa...

L'ex attaccante della Fiorentina Ciccio Graziani ha parlato a margine dell'evento Hall of Fame Viola. Proprio l'ex bomber viola prenderà parte e verrà inserito in questa speciale lista. Queste le sue parole: "Fa enormemente piacere entrare nella Hall of Fame e quindi nella storia della Fiorentina. E' una gratificazione enorme. Siamo tifosi di questa nostra realtà. E' una grande soddisfazione. Sono due i momenti che mi vengono in mente quando vestivo la maglia viola e non sono belli: la non vittoria di uno scudetto, e l'infortunio di Giancarlo Antognoni che se non si fosse fatto male lo avremmo vinto quello scudetto. La Fiorentina di ora? Le due sconfitte con Cagliari e Verona hanno fatto arrabbiare. Bisognerebbe perdere e uscire dal campo a testa alta. Lì la Fiorentina ha perso e si vedeva la resa. Con il Lecce si può anche vedere il bicchiere mezzo pieno, soprattutto per la prestazione nel secondo tempo. Perdere contro il Lecce però che è una squadra nettamente inferiore a te, brucia sempre. Le responsabilità sono di tutti. Nelle difficoltà l'allenatore ha dei demeriti, è normale. In campo però ci vanno i calciatori che secondo me sono più responsabili dell'allenatore. Questa Fiorentina a volte io la critico per come scende in campo. Vorrei vedere la squadra un po' più cattiva. Vorrei vedere la squadra che si arrabbia. Vlahovic è un ragazzo giovane a cui bisogna dare fiducia. Se avessi allenato la Fiorentina Vlahovic avrebbe giocato di più. Pedro è diventato un po' un mistero. E' da settembre che sta qui e la prima volta l'ho visto giocare venti minuti sabato. Se Pedro non risponde alle attese, qualcosa sul mercato bisogna fare. La Fiorentina ha bisogno di un attaccante importante. Chiesa? Le chiacchiere non portano niente di buono. Federico se rimane quest'anno e fa bene aumenta le sue possibilità per andare a giocare nei grandi club. La Fiorentina si ritrova un gioiello meraviglioso, perché Chiesa ti porterà tanti soldi che potrai reinvestire e aggiustare i bilanci. Non è detto che dar via un giocatore importante significhi per forza rendere più debole una squadra. Adesso sta venendo fuori un altro gioiello come Castrovilli che a me piace da morire. Devono finire le chiacchiere, e che parli più il campo".

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.