DUNCAN, Cosa cambia con lui in campo: le ipotesi

13.02.2020 14:14 di Mattia Verdorale Twitter:    Vedi letture
DUNCAN, Cosa cambia con lui in campo: le ipotesi

Oggi la Fiorentina ha presentato Alfred Duncan, uno dei suoi ultimi acquisti del mercato di gennaio: "Non è l'ultimo a caso, perché non vorremmo dare l'idea che stiamo preparando solo la prossima stagione: per noi la cosa fondamentale è il presente. E lui è il giocatore che ci serve adesso". Così Daniele Pradè ha voluto aprire la sua presentazione, sottolineando la necessità di avere a disposizione un giocatore come lui. Fortemente voluto da Iachini, Duncan si è messo alle spalle l'infortunio muscolare e si candida per una maglia da titolare nel prossimo impegno a Marassi con la Samp.

Iachini ci sta pensando e sta provando nuove soluzioni che l'innesto di Duncan gli permette di testare. Ma come può cambiare la Fiorentina con l'ex Sassuolo a centrocampo? Il numero 88 viola è un calciatore molto duttile: "Posso giocare in tutti i modi, nel centrocampo a due, tre o quattro. Come mezzala posso sfruttare le mie caratteristiche meglio" le parole del centrocampista alla domanda su quale ruolo predilige. Ecco che Iachini sta valutando le possibili alternative. Passare al 4-3-3 potrebbe essere un’idea. Ma anche il 4-3-1-2, con Castrovilli spostato più avanti nella posizione di trequartista. Ecco che il pupillo di Iachini può stravolgere le carte in tavola e il tecnico in vista della gara decisiva coi blucerchiati sta valutando le varie ipotesi.