COL SASSUOLO TUTTO RUOTA INTORNO A RIBERY

29.06.2020 16:30 di Luciana Magistrato   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
COL SASSUOLO TUTTO RUOTA INTORNO A RIBERY

Con poco tempo a disposizione tra una gara e l'altra per poter ragionare sulle formazioni, Iachini si affida solo alle condizioni fisiche dei suoi giocatori per scegliere. Compito non facile in attacco dove non avrà così tanta scelta non potendo contare su Vlahovic. Così la chiave diventa Ribery e la sua capacità di riprendersi velocemente da un impegno all'altro vista l'età e il rientro da un infortunio. In realtà il giocatore sembra più in forma di altri visto che anche durante il lockdown ha lavorato sodo per recuperare ed ora ne raccoglie i frutti. Se il francese dovesse dare affidabilità per la terza partita in dieci giorni, Iachini dovrà solo scegliere il modulo e i compagni da affiancargli. Con il rientro di Chiesa dopo la squalifica (Caceres in difesa deve invece scontare ancora una giornata) è possibile che il tecnico decida di affidarsi al 3-5-2 affiancando il figlio d'arte a Ribery visto che l'alternativa sarebbe Cutrone che non ha però brillato contro la Lazio. Il Sassuolo ha subito 6 gol in due gare e concede dunque spazi importanti che la Fiorentina può sfruttare meglio grazie alla velocità di Chiesa e Ribery, sempre che Iachini non si affidi alla difesa a quattro e un tridente d'attacco in cui Cutrone troverebbe più facilmente posto. l'assenza di Vlahovic mette l'ex Wolverhampton nella condizione di giocarsi anche il futuro in viola visto che fin qui non ha convinto.