BORJA, No esultanza? Era il minimo che potessi fare

15.12.2019 23:53 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
BORJA, No esultanza? Era il minimo che potessi fare

Queste le parole del mediano dell’Inter Borja Valero in zona mista dopo l’1-1 con la Fiorentina: “E’ sempre una bellissima emozione tornare qua, oggi potrebbe essere anche la mia ultima partita da giocatore al Franchi. Peccato per non essere riusciti a vincere, oggi per noi era importante. La mia mancata esultanza? Ho vissuto cinque anni molto belli, era il minimo che potessi fare. Il pari? La giocata di Vlahovic è stata molto bella ma anche noi non siamo stati bravi a contrastarlo. Non è mai facile venire al Franchi ma potevamo vincere la partita. Il rumor di me in viola in estate? Non ne ho saputo nulla, vedremo se nel destino ci sarà qualcosa: è bello se ti affiancano ad altre squadra, vuol dire che ancora hai qualcosa da dire nel calcio giocato”.