VITALE, Non riscatterei Torreira a 15 mln. Juve...

17.05.2022 19:26 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: Radio Bruno
VITALE, Non riscatterei Torreira a 15 mln. Juve...
© foto di Federico De Luca

Pino Vitale ha commentato i temi dell'attualità di casa Fiorentina, a partire dalla delusione della sconfitta contro la Sampdoria: "Bisogna prendere la parte buona della Fiorentina. Capisco i tifosi siano delusi, la squadra quest'anno ha avuto due facce. Italiano però ha fatto un ottimo campionato, con qualche momento buio ma sempre con 59 punti. Cosa gli vuoi dire? Bisogna dirgli bravo. Anche se questi cali di tensione lasciano l'amaro in bocca. Speriamo che la prossima cambi tutto: la Juventus viene a Firenze per non regalare nulla ma possiamo vincere. La Fiorentina è andata a Genova pensando che la Sampdoria fosse già salva, ma abbiamo visto che nessuno regala nulla. Se la Samp avesse avuto bisogno di un punto sarebbe stata un'altra partita, senza la testa libera. Come vedo la Juventus? Sono convinto che la Fiorentina possa giocare la sua partita e la può vincere. Sarebbe una grande soddisfazione per la società, per Italiano e per i tifosi che da tanto entusiasmo sono cascati nella polvere".

Sbagliato il mercato invernale?
"Se invece di prendere Ikoné con 10 milioni in più si prendeva Berardi era un'altra storia. A volte le giocate vanno male. Piatek non verrà riscattato ma Cabral va aspettato perché hai speso tanti soldi e ora è in grande difficoltà, la prossima stagione può fare meglio. La Fiorentina si deve rinforzare specialmente se va in Europa e sono sicuro lo farà. Però aspetterei a riscattare Torreira a 15 milioni. Non perché non sia bravo, ma perché l'Arsenal non se ne fa nulla e il giocatore vuole restare a Firenze. E con i soldi che risparmi puoi andare anche su un altro giocatore".