MIRABELLI, Cutrone non pronto per responsabilità

27.10.2020 15:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
MIRABELLI, Cutrone non pronto per responsabilità

L’ex direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli ha parlato ai microfoni di 30° Minuto in onda su Toscana Tv, esprimendosi sul mercato della Fiorentina e sul momento di una sua vecchia conoscenza, Patrick Cutrone: "Credo che Iachini e la società siano usciti soddisfatti dall’ultima sessione di mercato. Alla fine credo abbiano scelto insieme e deciso “collegialmente” per il bene della squadra. Cutrone è un buon giocatore. Quando  lavoravo al Milan abbiamo rischiato di perderlo a zero, lo abbiamo portato in prima squadra per le qualità che ha sempre dimostrato. Non credo che comunque, ad oggi, si possa sobbarcare grandi responsabilità".

In chiusura, Mirabelli ha dato anche una sua opinione sulla cessione di Chiesa: "Credo sia controproducente tenere un giocatore scontento. La Fiorentina dalla sua cessione incasserà una somma importante. Sono tempi duri per fare grandi operazioni, anche in uscita, col Covid la cessione è stata giusta anche sotto il piano del guadagno economico dei viola".