VIOLA, Fax ed email che hanno scritto la storia

08.11.2018 11:45 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 2863 volte
© foto di Federico De Luca
VIOLA, Fax ed email che hanno scritto la storia

La storia viola ricostruita attraverso fax ed email. E' quanto scrive La Repubblica ritornando sull'email inviata in ritardo dalla Fiorentina al Tas, pur riconoscendo che non è stato l'elemento decisivo a tagliare fuori il club dai preliminari di Europa League. Questo uno stralcio dell'articolo del quotidiano in edicola oggi. "C’era il famoso fax della banca colombiana, l’ultima improbabile speranza di Vittorione. Intorno a un fax precipitò anche l’acquisto di El Hamdaoui, colpo abortito dal ritardo dell’ok da parte dell’Ajax. Ma le sviste sulle comunicazioni fanno parte del gioco, anche se in queste ore sono tornate di moda anche a Firenze, per via della motivazione della sentenza del Tas di Losanna. Cinquanta pagine per spiegare tanta benevolenza e una paginetta dedicata alla Fiorentina, ma la mail con la richiesta non era stata presa in considerazione perché inviata con circa sei ore di ritardo. Il giorno era il nove luglio, il ricorso della Fiorentina fu bocciato il giorno dopo, la storia sappiamo come è finita. Certo, la Fiorentina non ci ha fatto un figurone, se non altro per aver sbagliato la tempistica".