TORTU, Sfida Chiesa: "Una corsa e poi la bistecca"

20.11.2019 10:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
TORTU, Sfida Chiesa: "Una corsa e poi la bistecca"

L'edizione odierna de Il Corriere Fiorentino propone questa mattina un'interessante intervista al velocista Filippo Tortu, tra i premiati dell'ultimo Viareggio Sport andato in scena lunedì sera all'hotel Principe di Piemonte. Ecco le sue parole, che hanno anche dei risvolti tutti viola: "Mi piacerebbe una sfida con Cuadrado, Douglas Costa e Ronaldo che sono i più veloci della Juve ma forse meglio col pallone ma vorrei sfidare anche Chiesa che apprezzo molto ed è tra gli italiani più veloci. Anzi mi impegno con Federico: la prossima volta che torno in Toscana facciamo prima una gara a chi è più veloce e poi ci mangiamo una bella bistecca. L'arrivo di Ribery in Italia? Molti considerano il francese una bellissima sorpresa, per il rendimento e l’impatto che ha avuto sulla squadra. Io invece me lo aspettavo così perché è un campione che ha vinto tutto nella sua carriera. È un giocatore tra i più forti al mondo, sono molto contento che sia arrivato in Italia e penso che possa fare molto bene anche a Chiesa".