TONI, Ribery aiuterà Chiesa. Ci siamo parlati e...

21.08.2019 11:41 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Federico Gaetano
TONI, Ribery aiuterà Chiesa. Ci siamo parlati e...

Luca Toni ha parlato in un'intervista apparsa questa mattina su La Gazzetta dello Sport, commentando la Serie A e in particolare il probabile acquisto di Franck Ribery da parte della Fiorentina: "Fossi Icardi andrei al Napoli: quel tipo di gioco esalta il centravanti d’area come Icardi. Mi sorprenderebbe invece se andasse alla Juve perché non lo vedo bene in coppia con Ronaldo. Icardi si è trovato in un casino che non si aspettava: pensava di stimolare l’ambiente con qualche dichiarazione forte, invece tra lui e la moglie hanno rovinato tutto. Peccato, perché sul campo è sempre stato bravo. 

RIbery? Ci siamo parlati spesso e gli ho suggerito di accettare. Fui io a dire tempo fa a Pradè che Franck non avrebbe rinnovato col Bayern. Firenze è una piazza spettacolare, lo faranno sentire un idolo. Porterà entusiasmo: Franck è un trascinatore. Chi non lo conosce magari equivoca certi atteggiamenti. Ma nello spogliatoio è simpatico e aiuterà i giovani. Chiesa, ad esempio, è in prospettiva l’italiano più forte e da Franck imparerà l’importanza dei sacrifici: in allenamento Ribery trascina tutti. E in campo fa la guerra. Al Bayern nelle difficoltà ci appoggiavamo tutti a lui. E a proposito di Chiesa, mi piacerebbe che esplodesse definitivamente: non basta essere promettenti. La A sta richiamando grandi campioni dall’estero, ma noi abbiamo bisogno di italiani che trascinino la Nazionale".