PECCI, Il problema non può essere Montella

04.12.2019 10:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Giacomo Morini
PECCI, Il problema non può essere Montella

Eraldo Pecci, grande doppio ex di Fiorentina e Torino, a La Gazzetta dello Sport ha parlato del momento delle due squadre, avversarie domenica prossima. "La Fiorentina ha cominciato giocando molto bene ma ora sta soffrendo, secondo me, per la mancanza di un centravanti che veda la porta con regolarità. È sicuramente una partita con una certa importanza, ma sarebbe sbagliato emettere già delle sentenze: ci sarà poi tutto il tempo per recuperare. L’errore è stato fatto in fase di costruzione: in estate la società ha preso Ribery che ha portato entusiasmo e si è ritrovata un Castrovilli che è destinato a diventare un grande giocatore. Però non avere un bomber in rosa, potenzialmente da 18-20 gol, è stato un errore grave".

Eventuale esonero di Montella? "Se ci va un altro non è che Vlahovic fa 27 gol. Parlare del tecnico non cambia la sostanza del problema: in questo contesto non può essere colpa di Montella. Anche perché la Fiorentina ha giocato molto bene ad inizio stagione, ma se non fai gol la classifica piange".