MOVIOLA, Ok non dare il rigore, ma in altri casi...

14.01.2019 09:24 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
MOVIOLA, Ok non dare il rigore, ma in altri casi...

Spazio alla moviola di Torino-Fiorentina su La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Al 20' il primo episodio dubbio: Meitè intercetta un tiro di Chiesa dal limite dell'area, l'esterno viola chiede un fallo di mano. Abisso decide così di andare a rivedere al monitor l'episodio ma nonostante negli ultimi tempi siano stati assegnati parecchi rigori per episodi del genere, decide di premiare l'aderenza del braccio al corpo e la posizione ravvicinata. Decisione condivisibile. Nella ripresa altro episodio da VAR, quando De Silvestri mette in porta un gol realizzato in sospetto fuorigioco. Dopo più di 3 minuti (dovuti probabilmente ad un problema tecnico) viene segnalata la posizione irregolare: un po' troppo tempo per un episodio del genere. Giusta anche la decisione del VAR sul secondo gol di Chiesa: il giocatore non commette fallo su Lyanco e segna regolarmente.