MILENKOVIC, Domani non finisce 0-0. Il mio futuro...

24.04.2019 08:27 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
MILENKOVIC, Domani non finisce 0-0. Il mio futuro...

Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina, ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Vidic è un vero gladiatore, al Partizan imparavo da lui vedendo tutti i suoi filmati. Atalanta? Hanno giocatori decisivi ma costruiscono i successi sul sacrificio della squadra. La loro intensità ti impedisce di ragionare. Ilicic? Andò via quando arrivai, nello spogliatoio ne parlavano tutti bene e ora che l'ho visto giocare ho capito il perché. Ma la classifica non dice tutto: non siamo così lontani dall'Atalanta. Serve anche un po' di fortuna e vorrei che i pali colpiti sabato da Chiesa domani diventino gol. Lui ha personalità e classe: più lo fischieranno e più si esalterà. Muriel? Lui è il calcio. Con lui ci siamo convinti di poter segnare in ogni momento e contro tutti. Montella? Ha trasmesso entusiasmo e positività. Stiamo apprendendo a tempo di record. Come finisce domani? Non 0-0. Per eliminare l'Atalanta dovremo essere attenti nei momenti difensivi. Vogliamo una vittoria da dedicare al nostro capitano Astori. I ragazzi della Primavera ci sono riusciti, ora tocca a noi. Undicesimo posto? La gioventù non sia un alibi: troppe le occasioni perse. Futuro? Ho un contratto con la Fiorentina e il mio obiettivo è migliorarmi".