MELANI, Saluta Corvino e la Fiorentina

Rassegna stampa a cura di Cristina Guerri
12.09.2010 08:45 di Redazione FV  articolo letto 2320 volte
© foto di Giacomo Morini
MELANI, Saluta Corvino e la Fiorentina

Renzo Melani -scrive La Nazione- lascia la Fiorentina dopo quattro anni in cui ha ricoperto il ruolo di osservatore internazionale e collaboratore tecnico di Corvino. Da questa stagione Melani lavorerà per il Bologna, dove è stato chiamato dal direttore sportivo Carmine Longo.
Melani è ininterrottamente nel calcio dal 1964 (è il tesserato più longevo della Figc, con 46 anni ininterrotti di contratti). Ha allenato Empoli, Prato, Spal, Genoa primavera, Pistoiese, Rondinella, Livorno (nell’anno dei record, solo 7 gol subiti in una stagione), Mantova, Lucchese, Alessandria e di nuovo Livorno. Poi, come dirigente e infine osservatore, ha lavorato per Prato, Alessandria, Fiorentina (4 anni con Cecchi Gori), Ancona, Empoli, Juventus. Poi i quattro anni di Fiorentina, fino all’addio di ieri.