LLORENTE, I costi tra ingaggio e commissioni

14.08.2019 09:21 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
LLORENTE, I costi tra ingaggio e commissioni

Si parla di Fernando Llorente, anche se in chiave Lazio, sulle pagine del Corriere dello Sport. La tentazione Llorente per il club biancazzurro è possibile ma difficilmente realizzabile perché richiede un grosso sforzo economico. Lo spagnolo è svincolato ma per convincerlo a firmare bisogna riconoscergli 3.5 milioni netti all'anno per tre stagioni (10 lordi in pratica per un 34enne) e in più va pagata una commissione di 4 milioni al fratello-manager. Inoltre c'è da battere la concorrenza di Roma, Napoli ed Inter che sono i club che in Italia possono garantirgli uno stipendio da top player. Il quotidiano sportivo non nomina la Fiorentina, che però sul giocatore aveva fatto più di un pensiero.

Per la Gazzetta dello Sport però Fernando Llorente è disposto a rivedere la sua richiesta d’ingaggio iniziale, che è stata di 4 milioni di euro a stagione per i prossimi tre anni per il Napoli. A quanto pare, dopo l’ennesimo contatto avuto da Cristiano Giuntoli con Jesus, il fratello-agente del giocatore, qualcosa è cambiato, il centravanti spagnolo si accontenterebbe di una robusta riduzione dello stipendio fino a 2,5 milioni di euro, ma non vorrebbe modificare la durata. Intanto il giocatore si allena da solo per essere pronto alla chiamata.