JOVETIC, Per rispetto dei viola rifiutai Juve. Domani...

14.12.2019 09:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Gazzetta dello Sport
JOVETIC, Per rispetto dei viola rifiutai Juve. Domani...

L'ex attaccante di Inter e, soprattutto, Fiorentina Stevan Jovetic ha parlato del suo passato e non solo a La Gazzetta dello Sport: "Tra le due squadre scelgono i sentimenti: spero vinca la Fiorentina". Il giocatore, sul suo passato, ha un solo rimorso: "Nel 2013 andai al City per ambizione, rifiutando la Juventus per non tradire i miei tifosi. Ma il mio errore fu dire di no al Real Madrid nel 2009. Non ero pronto". Sul paragone con Chiesa, Jojo è d'accordo: "Gli consiglio di pensare solo al campo, poi farà le opportune valutazioni". Sui suoi allenatori passati, ricorda Prandelli e Mihajlovic: "Cesare mi gestì al meglio, volevo spaccare il mondo. Ma voglio bene anche a Sinisa, cui sono legato in maniera speciale". Infine le sue sensazioni su Montella: "Vorrei che restasse, mi fece divertire tanto col suo gioco palla a terra. Guardo ancora le mie migliori giocate del periodo in maglia viola: non per nostalgia, mi aiutano a caricarmi".