G.DIAS, Nessuna prognosi, ma ko da non sottovalutare

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 1713 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
G.DIAS, Nessuna prognosi, ma ko da non sottovalutare

La notizia che Pioli non voleva sentire. Il portoghese Gil Dias si è infortunato durante la gara giocata (e persa 3-1) tra il suo Portogallo Under 21 e la Bosnia: «Frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro». A riportare la notizia è stata la società viola ieri mattina attraverso un bollettino medico, subito dopo aver appreso gli aggiornamenti dalla Bosnia, dove i medici della Nazionale avevano prontamente effettuato i primi esami. Sulla prognosi - sottolinea il Corriere Fiorentinoancora la Fiorentina non ha fornito nessuna comunicazione, anche perchè come si legge sul sito del club «le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni». L’infortunio, però, non è di quelli da sottovalutare. Gli attrezzi del mestiere (i piedi) devono infatti essere salvaguardati il più possibile, ancor di più se il piede infortunato (il sinistro) è proprio quello definito «forte» del calciatore.