FELTRI, Un vero affare sostituire Pioli

21.05.2019 12:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tuttosport
FELTRI, Un vero affare sostituire Pioli

Il noto giornalista e tifoso viola Vittorio Feltri, all'interno dell'edizione odierna di Tuttosport ha scritto un pezzo sulla Fiorentina dal titolo evidentemente ironico: "Un vero affare sostituire Pioli". Eccone un estratto: "Che tristezza la mia Fiorentina impegnata nella cosiddetta lotta per non retrocedere in Serie B. Probabilmente ce la farà a vincere anche questa battaglia, glielo auguriamo col nostro cuore viola. Ma è il modo che ancora ci offende: non si arriva in fondo alla classifica dopo aver navigato onorevolmente dei tranquilli mari dell'aurea mediocrità, che significava una tranquilla stagione nautica finché non è successo il patatrac. Ad un certo punto la squadra di Pioli si è arenata per motivi imperscrutabili, tuttavia non sembrava affatto destinata al fallimento. I tifosi giustamente pensavano: è un brutto momento, ma non immaginavano che quel momento si prolungasse a lungo. I dirigenti, i miei amici Della Valle, erano fiduciosi in una ripresa. E come loro tutto il pubblico gigliato. Come sempre accade nel calcio la società, afflitta dalle difficoltà della formazione, adottò la solita soluzione: destituire l'allenatore, per quanto bravo, assumendone un altro nell'illusione di ricominciare a volare verso le alte sfere. Ciao. Via Pioli, dentro Montella. Una minestra riscaldata sulla carta, ma esclusivamente sulla carta.  In realtà il nuovo si è dimostrato più sfigato del vecchio. Non è stato un grande affare ma capisco i Della Valle: così fan tutti".