EMPEREUR, Sarò emozionato domenica. Pedro...

22.11.2019 09:15 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: La Nazione
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
EMPEREUR, Sarò emozionato domenica. Pedro...

L'ex giocatore della Fiorentina oggi al Verona Alan Empereur ha raccontato a La Nazione tutta l'emozioni di incontrare la sua ex squadra domenica al Bentegodi: "Sono felice di come sta andando la mia stagione ma non mi monto per niente la testa. Adesso penso solo alla salvezza, quello è il nostro unico obiettivo". Alla domanda se sarà emozionato domenica ha risposto: "Eccome, a Firenze sono cresciuto come calciatore e persona per cui ovunque andrò porterò sempre dentro la maglia viola. Le vittorie di coppa Italia e Supercoppa quando giocavo in Primavera sono ancora vive in me, così come gli allenamenti insieme alla prima squadra".

E sulla Fiorentina di oggi dice: "I viola sono forti, dovremo stare attenti in particolare alle ripartenze di Chiesa e a Ribery, che tornerà proprio contro di noi. Mister Montella è davvero bravo: il suo gioco palla a terra mi è sempre piaciuto. Noi però sappiamo di potercela giocare contro tutti".

Chiosa finale su Pedro: "Lo scorso anno è stato devastante con il Fluminense. È davvero forte, ho visto alcune sue partite. È normale che dopo l’infortunio che ha avuto debba riacquistare fiducia. I tifosi viola però possono stare tranquilli: Pedro vale tantissimo"