CORRIERE, Thereau: gioie e dolori

13.01.2018 09:00 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 1645 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
CORRIERE, Thereau: gioie e dolori

Dolce e amaro, croce e delizia, ma pur sempre indispensabile. Cyril Thereau ha le polveri bagnate, non segna da quasi 3 mesi (l’ultimo gol l’ha festeggiato il 22 ottobre a Benevento) e ultimamente ha faticato a guadagnarsi la sufficienza. Fatti due conti insomma il francese è di gran lunga il giocatore della Fiorentina più sostituito e addirittura il secondo dell’intera serie A, spiega il Corriere Fiorentino. Nonostante tutto però il mister non può (e non vuole) fare a meno di lui, e il motivo è presto detto: senza Cyril la Fiorentina ha perso 4 partite su 5 e pareggiato solo a Ferrara, per una misera media di 0,2 punti a partita.