COMMISSO, Con lui dagli Usa c'è il cugino archistar

16.09.2019 11:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Il Corriere Fiorentino
COMMISSO, Con lui dagli Usa c'è il cugino archistar

Come spiega questa mattina Il Corriere FiorentinoRocco Commisso ha fretta di fare nonostante la burocrazia. E in questi giorni di permanenza a Firenze vuole chiudere la pratica stadio e centro sportivo. Per questo è arrivato in città con il tycoon anche un suo parente che vive a Toronto, architetto di fama internazionale, che lo aiuterà dunque a valutare validità, tempi e costi dei vari progetti e a decidere tra restyling del Franchi e nuovo impianto, possibilmente nel territorio fiorentino, mentre a Campi resta valida l’idea del centro sportivo. E vuole decidere entro mercoledì quando tornerà in America. Oggi dunque sarà una giornata dedicata alle infrastrutture e agli incontri istituzionali, con i sindaci delle due città, il soprintendente Pessina e forse anche con il ministro ai Beni Culturali Franceschini (ieri a Cortona per la convention di AreaDem).