CASO CHIESA, Lo psicologo: "Mercato? Brucia..."

07.09.2019 11:20 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
CASO CHIESA, Lo psicologo: "Mercato? Brucia..."

Sulle pagine del Corriere dello Sport appare un'interessante intervista al dottor Antonio Sacco, psicologo dello sport che da anni lavora con la Juventus. Alla domanda se il mercato disturbi le teste dei giocatori il dottore ha risposto così: "La campagna trasferimenti occupa i pensieri e brucia energie nervose. Il calciatore ha una percezione molto migliore di ciò che è successo sul mercato rispetto ai media e ai tifosi. E non è detto che sia per forza scontento di essere partito. Se viceversa un trasferimento per esempio da una medio-piccola squadra a una grande non si è concretizzato e sono sfumate sia la possibilità di andare a giocare la Champions sia quella di guadagnare di più, un contraccolpo psicologico e quindi anche uno scadimento del rendimento in campo possono esserci".