BOCCI, Traguardo lontano ma guardia resti alta

15.03.2019 09:40 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 1060 volte
BOCCI, Traguardo lontano ma guardia resti alta

Il noto giornalista Alessandro Bocci, in un suo editoriale per il Corriere Fiorentino ha scritto: "Dopo il pari con la Lazio l’Europa, almeno attraverso il campionato, è diventata quasi un miraggio ma proprio la Juventus, la nemica storica, insegna che niente è scontato. La Fiorentina è piena di difetti e ogni partita ne mette in mostra qualcuno, però un’anima ce l’ha e lottare ha sempre lottato come certificano le cinque rimonte, quasi tutte rimaste a metà, nelle ultime sette partite. La speranza è che non smetta di farlo proprio adesso che la salita è più dura e le energie vengono meno. [...] Servirà una squadra accesa, pronta alla sfida e a dimostrare di non essere da decimo posto come impietosamente recita la classifica. I Della Valle sono stati chiari: guai a mollare. Lo hanno spiegato sia al gruppo sia a Pioli, nel giorno della messa in suffragio di Astori. I giocatori sembrano motivati. L’allenatore è ancora convinto che l’Europa non sia una chimera. Se davvero è così, sin da stasera hanno l’occasione di dimostrarlo. Si gioca per la classifica e per la dignità, per crescere e migliorare la stagione passata".