BADELJ, Ribery è un fenomeno: godiamocelo

13.09.2019 08:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: Corriere dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
BADELJ, Ribery è un fenomeno: godiamocelo

Il centrocampista della Fiorentina, Milan Badelj, ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport dove ha affrontato vari argomenti alla vigilia della sfida contro i bianconeri. L'ex Lazio ha ammesso di non poter scordare il gol che fece qualche anno fa con la maglia viola volendo crossare e trovando fortunosamente la rete. Inevitabili per lui anche le domande su Franck Ribery alle quali il croato non ha avuto difficoltà a rispondere: "Lui è un fenomeno, meritava il Pallone d'Oro che non si sa perché non abbia vinto, ora ce lo godiamo tutti noi fiorentini. Ronaldo è una macchina da gol impressionante, ma Franck quando parla fa rimanere incantato anche me". Interrogato anche sul proprio ruolo ha dichiarato di essersi trasformato alla Fiorentina diventando regista e di poter convivere benissimo insieme a Pulgar, uno che, secondo Badelj, è tra i migliori tiratori di palle inattive che il campionato italiano possa offrire. Il reparto di centrocampo dei viola però racchiude anche Castrovilli e Benassi che per l'ex centrocampista biancoceleste sono entrambi ottimi profili: "Gaetano ha dimostrato di poter stare in Serie A e di poter far parte di una squadra importante come la Fiorentina, mentre Marco, nonostante sia stato il cannoniere viola lo scorso anno, è sempre poco protetto e troppo criticato". Ma qual è il vero obiettivo della Fiorentina? Milan Badelj risponde così: "L'Europa, ma quello che valiamo veramente e cosa siamo in grado di fare lo vedrete verso ottobre o novembre".