UVA, La super Champions? No a falsi allarmi

14.05.2019 13:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Le Leghe stanno creando un falso allarme perché stiamo facendo delle consultazioni con tutte le parti interessate: le Federazioni - che incontreremo a Budapest venerdì - i club, le Leghe, i giocatori, i supporter. Il merito sportivo non è trattabile, la partecipazione alle competizioni europee sarà sempre per merito sportivo. Non saranno toccati i weekend, non saranno devalorizzati i campionati nazionali". Così Michele Uva, vicepresidente Uefa, è intervenuto ai microfoni di Rai Radio1Sport sul contestato progetto Uefa-Eca sulla Super Champions. "L'incidenza dei ricavi delle competizioni Uefa sui fatturati delle top Leghe europee è solo del 9% - ha sottolineato Uva - Se fossi la Lega mi concentrerei su investimenti non solo legati ai diritti tv ma anche al prodotto, alle infrastrutture, ai settori giovanili. Ci deve essere un'evoluzione se vogliamo guardare al futuro. Sentire parlare di sciopero non fa piacere, nello sport questa parola non dovrebbe esistere. Stiamo studiando un percorso dal 2024 in avanti".