MAROTTA, Politano-Spinazzola un clamore eccessivo

19.01.2020 17:40 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - "C'è stato un clamore mediatico eccessivo. Spinazzola è un ottimo professionista, che ho avuto alla Juventus, ma per andare a buon fine le trattative devono passare attraverso valutazioni tecniche, sanitarie, economiche e fisiche. Terminate queste valutazioni, la società non poteva definire questa operazione e ho comunicato al mio collega della Roma che non potevamo effettuarla più". Dai microfoni di Sky Sport, l'a.d. dell'Inter fa il punto sul mercato nerazzurro e vuole fare una precisazione sulla trattativa saltata con la Roma, che molto ha fatto discutere nei giorni scorsi. "Ricordo che Davide Santon per tre volte non ha trovato collocazione per situazioni analoghe - sottolinea Marotta -, anche a me sono successe cose simili. Quando si tratta di operazioni da 55 milioni, è giusto che la società analizzi tutto". Ma adesso che succederà con Politano, che si è anche fatto fotografare con la sciarpa della Roma, squadra per cui ha detto di tifare fin da bambino? "Le foto a Roma non dipendono dalla nostra gestione - risponde Marotta -. Spinazzola non ha fatto foto con noi. Ci sono valutazioni necessarie per concludere una trattativa così pesante. Massimo rispetto per Politano, ci abbiamo parlato e gli abbiamo spiegato la situazione. Siamo professionisti, questo cose nel calcio di oggi possono succedere, lui oggi è un nostro giocatore e valuteremo il suo futuro nel migliore dei modi da qui alla fine del mercato". (ANSA).