GUARDIOLA, Mercato così insostenibile

'Noi lungimiranti, prossime sessioni solo uno o due acquisti'
 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 7468 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - MANCHESTER, 11 AGO - Anche i ricchi piangono: e' la reazioni delle grandi d'Europa, di fronte al mercato-monstre del Paris Saint Germain. "Quello che sta accadendo e' insostenibile, deve finire", ha detto Pep Guardiola, in conferenza da Manchester all'antivigilia del via della Premier (sabato affronta il neopromosso Brighton). E non ha chiarito se si riferiva specificatamente ai 222 milioni di clausola del Psg per Neymar, o dei 240 spesi dal suo club soprattutto per difensori. "Il City è stato lungimirante - e' stata poi la difesa del tecnico catalano - Avevamo diversi giocatori a fine contratto, abbiamo preso giovani e per le prossime stagioni saremo a posto..., non prenderemo più di uno o due giocatori alla volta. Quanto a Neymar - la sua conclusione - nessuno può dire se sia stato troppo caro o no: se vincerà, non lo sarà stato. Cosi' come Cristiano Ronaldo non e' stato caro per il Real Madrid".