CHAMPIONS, Mourinho: "Son? Sua stagione è finita"

18.02.2020 17:45 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - "Per questa stagione non conto più su Son Heung-min e so che sentiremo la sua mancanza. Il club ha scritto un bel comunicato, ma io lo avrei redatto in modo differente. Se Son giocherà due o tre partite, sarà perché il nostro portavoce è stato ottimista, e spero che abbia ragione. Ma personalmente non la penso così". Parlando alla vigilia della sfida degli ottavi di Champions contro il Lipsia, Josè Mourinho sottolinea che l'infortunio del suo giocatore (si è rotto il braccio destro) è più grave del previsto e che ora il Tottenham è carente nel reparto offensivo. Infatti nella rosa degli Spurs, già priva di Harry Kane e Moussa Sissoko, sono rimasti l'eroe della semifinale di Champions dell'anno scorso, il brasiliano Lucas Moura, l'olandese Steven Bergwijn che è arrivato a gennaio, e il 18enne nazionale irlandese Troy Parrott. Ma per Mourinho quest'ultimo non è pronto per giocare ai massimi livelli. "Non potremmo trovarci in una situazione peggiore - dice 'Mou' -, ma non possiamo farci niente e giocheremo con quelli che abbiamo. Prima ero preoccupato perché non avevo un bomber di scorta in panchina, adesso non ne abbiamo neppure in campo. Parrott non è ancora pronto e Sessegnon (19enne inglese n.d.r.) è un esterno". "Niente attaccanti, niente gol - conclude Mourinho -. Ora gli unici che possono aiutarsi sono i nostri tifosi, ai miei giocatori non posso chiedere di più". (ANSA).