BRESCIA, Balotelli a colloquio con Cellino

22.11.2019 18:30 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - BRESCIA, 22 NOV - La quiete dopo la tempesta. Cosi' a Brescia il giorno dopo il caso che ha visto protagonista Mario Balotelli, allontanato dall'allenamento dal tecnico, Fabio Grosso, a causa di comportamenti non consoni, derivanti dal fastidio dell'attaccante che dalle prove tattiche aveva capito che domenica a Roma sarebbe partito dalla panchina. Oggi Balotelli si e'regolarmente presentato al centro sportivo di Torbole Casaglia e ha avuto un chiarimento sul campo con il presidente, Massimo Cellino. L'allenamento era fissato le 15 e il giocatore e' arrivato pochi minuti dopo le 14 infilando subito la porta dello spogliatoio. Alle 14 e 45, e' poi arrivato il presidente, che dopo aver salutato i giocatori ha assistito all'allenamento in silenzio. Il clima sul campo è parso sereno, con Mario a ridere e scherzare con i compagni durante il torello ed e' rimasto positivo durante tutto l'allenamento al termine del quale, mentre la squadra ha iniziato una partitella, Balotelli si è avvicinato a Cellino: i due hanno parlato per una decina di minuti e il colloquio si e' concluso con una pacca sulla spalla da parte del presidente al giocatore. Resta ora da capire se il capitolo è chiuso o se comunque ci sarà una ricaduta sulle convocazioni per la trasferta di Roma. (ANSA).