VERONA-FIORENTINA, È 1-1, prima gioia di Castro: Natale in zona Europa

22.12.2021 20:32 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
Fonte: dal nostro inviato a Verona - Andrea Giannattasio
VERONA-FIORENTINA, È 1-1, prima gioia di Castro: Natale in zona Europa
FirenzeViola.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Finisce 1-1 la partita del Bentegodi tra Verona e Fiorentina, con il vantaggio dei padroni di casa al 16’ grazie a Lasagna e il pareggio nel finale di gara con il primo gol in campionato di Gaetano Castrovilli. Hellas che domina fin da subito e al 13’ coglie il palo con Faraoni ma 3’ più tardi non perdona: discesa sulla sinistra con la sfera che arriva a Lasagna che da fuori area esplode un tiro rasoterra non irresistibile (male Igor nell’occasione) che Terracciano non riesce a deviare vicino al palo di destra: sfera in gol e Bentegodi in festa. 

La Viola prova a reagire ma tranne un tiro di Bonaventura (che poi si farà male) dopo una scivolata di Miguel Veloso non si rende mai pericolosa. E’ il Verona che subito dopo sfiora il raddoppio, con un errore marchiano di Igor, palla sui piedi di Lasagna che serve Simeone in area piccola che a porta vuota manda alto: un errore clamoroso, degno del Cholito di Firenze.

Nella ripresa subito dentro Castrovilli per Bonaventua e poco dopo Saponara per Sottil, ma l’ex Empoli dopo appena 5’ si fa male ad una mano ed è costetto ad uscire: la Viola inizia a premere e sfiora il pari con una botta dal limite dell’area del numero 10 che viene deviata in corner. Il forcing degli ospiti poi si tramuta in oro all’81’, con una palla protetta sul fondo da Vlahovic, cross dalla sinistra di Terzic e palla che di testa viene spedita in rete da Castrovilli. La Fiorentina preme nel finale alla ricerca del vantaggio ma non ci sono più azioni di rilievo. Finisce 1-1, la Viola passerà il Natale in zona Europa con 32 punti in 19 giornate: non male.