PER PEZZELLA SI DISCUTERÀ IL RINNOVO. DALBERT RESTA, MA SI CERCA UN ALTRO ESTERNO SINISTRO. CENTROCAMPO E ATTACCO: ECCO COM'È LA SITUAZIONE DEL MERCATO VIOLA

16.08.2020 00:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
PER PEZZELLA SI DISCUTERÀ IL RINNOVO. DALBERT RESTA, MA SI CERCA UN ALTRO ESTERNO SINISTRO. CENTROCAMPO E ATTACCO: ECCO COM'È LA SITUAZIONE DEL MERCATO VIOLA

Ferragosto è passato ma pensieri e idee di mercato non si fermano neanche con il caldo. La Fiorentina continua a lavorare sotto traccia per mettere a segno quei colpi che potrebbero completare la rosa di Iachini e Niccolò Ceccarini, esperto di mercato, fa il punto sulla situazione con FirenzeViola.it.

Ceccarini, quale sarà il futuro di Pezzella? 
“L’ipotesi di un prolungamento di contratto è concreta. Il giocatore vuole restare a Firenze, Iachini ha espressamente richiesto la conferma di tutta la difesa e  appena rientreranno a lavorare si parleranno per trovare l'accordo insieme al suo procuratore”.

Che operazioni ci dobbiamo aspettare dalla Fiorentina?
"La società cerca un esterno sinistro oltre a Dalbert. Sono vicini all'accordo con l'Inter e si attende solo la fine dell'Europa League per mettere il tutto nero su bianco. Dovranno però prendere un altro esterno sinistro, nomi buoni sono quelli di Sema e Pellegrini ma ci potrebbe essere anche altro".

A centrocampo, com'è la situazione Torreira?
"Ancora non c'è un'offerta ufficiale ma dal punto di vista dell'ingaggio la Fiorentina si è avvicinata molto. La società sta facendo uno sforzo per soddisfare le richieste del giocatore che all'Arsenal guadagna parecchio. Poi ci sarà da discutere con i londinesi per la formula migliore da trovare. Io terrei sempre in considerazione la pista Nainggolan. Oltre a Roca, che però costa 15 milioni. In più per il futuro si continua a lavorare a Ricci".

Questo cambia la situazione di Pulgar?
"Il Betis ci sta provando per il cileno. Se l'offerta dovesse essere interessante per la Fiorentina, la società potrebbe prendere in considerazione anche la sua cessione". 

Chiudiamo con l'attacco.
"Piatek è quello con più possibilità ora. Milik vuole la Juventus, Higuain non è un'ipotesi mentre Belotti non è percorribile. Io credo che però per la punta potrebbe spuntare anche un’occasione più avanti. Quindi occhio alle sorprese”.