BUONE NOTIZIE DALL’ATTACCO: RIBERY INFINITO, KOUAME C’E’. TORO-VIOLA: DUELLO PER TORREIRA. SPINAZZOLA PIACE SE PARTE BIRAGHI

07.09.2020 00:00 di Mario Tenerani   Vedi letture
© foto di Giacomo Falsini
BUONE NOTIZIE DALL’ATTACCO: RIBERY INFINITO, KOUAME C’E’. TORO-VIOLA: DUELLO PER TORREIRA. SPINAZZOLA PIACE SE PARTE BIRAGHI

La prima amichevole è andata. Sulla carta molto semplice, viola contro una squadra neopromossa dalla D, ma in realtà non era così. Le squadre di serie A stanno facendo fatica contro quelle di C perché queste ultime sono in preparazione dall’inizio di agosto, hanno un mese di benzina in più nelle gambe. La Fiorentina, invece, con la Lucchese ha giocato ad una porta, salvo il tentativo di Cruciani nel primo tempo e Convitto nella ripresa, poi solo attacchi viola. Cinque gol, due pali (uno di Pezzella e l’altro di Ribery), qualche rete sbagliata, ma siamo purtroppo abituati. La buona notizia è che nonostante ciò, ci sono stati due gol di Ribery e altrettanti di Kouame. Oltre all’autorete di Solcia su cross di Lirola, uno dei migliori. La Fiorentina ha spinto molto sugli esterni, Venuti e il catalano a stantuffo, e ha cercato tra le linee Ribery e Saponara a sostegno di Kouame. Pezzella in regia difensiva, Duncan, buona la sua gara, a protezione della difesa e Amrabat più avanzato, sempre nel cuore della manovra. Certo, due categorie di differenza tra Fiorentina e Lucchese non devono illudere nessuno, servono rinforzi, ma intanto come prima uscita male non è andata. Poca preparazione, ma molta attenzione da parte dei viola. Iachini è così, in allenamento lavora come un martello, pretende ordine e pulizia tattica. 

Se l’attacco si sveglia è tanto, ma non si può rinunciare ad un rinforzo davanti: Iachini ha chiesto un regista e un centravanti e forse possono bastare queste due pedine, a patto che siano di qualità. La Fiorentina ha bisogno di un attaccante di peso, al di là della bravura di Kouame, Vlahovic  e Cutrone

Biraghi sta trovando l’accordo per l’adeguamento dello stipendio a Firenze, ma piace alla Roma. In uscita dal club giallorosso c’è Spinazzola che non rientra nei radar di Fonseca. Attenzione dunque agli scossoni di mercato. Siamo solo all’inizio. 

Torino e Fiorentina stanno facendo a sportellate per Torreira. Il play che piace ai viola e in particolare a Iachini. Sarà battaglia, ma ne vale la pena.