DG CROTONE, Falcinelli? Che scandalo, era rigore

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 6141 volte
© foto di Carmelo Imbesi/Image Sport
DG CROTONE, Falcinelli? Che scandalo, era rigore

Il direttore generale del Crotone Raffaele Vrenna ha parlato così nella zona mista dello "Scida" dopo la sconfitta casalinga contro la Fiorentina: "Non siamo cattivi come le altre squadre. Io penso però che il Crotone si trovi a giocare le partite con la palla attaccata al piede. In ogni gara ci troviamo a subire un torto arbitrale. Non mi riferisco solo al rigore di oggi. C'è stato un retropassaggio, il portiere viola è incespicato e ha fatto cadere Falcinelli. Che scandalo. Se non vuoi dare il rigore, Tatarusanu prende il pallone con le mani e quindi sarebbe stata punizione indiretta in area, cosa che non è stata concessa. Oltre a questa, il metro di giudizio è sempre differente fra la nostra squadra e gli avversari. Non parlo di boicottaggio perché non voglio alzare polveroni e polemiche. Voglio solo che il Crotone venga rispettato come le altre squadre". Lo riporta il sito ufficiale del Crotone.