CINCOTTA, Col Milan step determinante. All'andata...

12.01.2019 13:56 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 1678 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
CINCOTTA, Col Milan step determinante. All'andata...

L'allenatore della Fiorentina Women's Antonio Cincotta, intervistato dai canali ufficiali del club, ha presentato così la supersfida di domani col Milan: "Sicuramente è uno step determinante, una gara che però non sancirà ancora nulla poiché le sfide che restano da giocare sono tante. È vero però che gli scontri diretti hanno un’importanza strategica che non dobbiamo dimenticare"

Sulle polemiche dell'andata: "L’arbitraggio fu sicuramente negativo per la Fiorentina, non possiamo dimenticare due episodi chiave, entrambi a sfavore nostro: il gol in fuorigioco convalidato e la nostra rete regolare annullata. Indietro non si torna però, e adesso dobbiamo giocarci una grande partita senza aggrapparci ad alcuna scusa".

Sulle differenze tra Milan e Fiorentina: "Il Milan ha una rosa di campionesse, in campo schiera un numero elevatissimo di scudetti e coppe vinte dalle singole protagoniste nella loro storia calcistica. Sono atlete di alto livello con tradizione alla vittoria che insieme al Milan hanno raggiunto fin da subito la zona alta della classifica, ed è giusto congratularsi con loro per quanto fatto finora. Le mie calciatrici, nonostante i tanti impegni in più legati alla Champions, sono riuscite quest’anno a mantenersi vicine al vertice, dimostrando un’ottima gestione delle settimane con i tre impegni. L’anno scorso questo aspetto ci era completamente mancato, stavolta è cambiato e questo è segno di abnegazione e meticolosità nel lavoro, caratteristiche che mi fanno essere orgoglioso dell’equipe che ho e di tutto lo staff che le fa crescere".