BRAZIL, Qui a Firenze sono più autonoma. Il futuro...

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 2751 volte
BRAZIL, Qui a Firenze sono più autonoma. Il futuro...

Ellie Brazil, giovanissima attaccante classe '99 della Fiorentina Women's, ha concesso un'intervista al The Guardian, nella quale racconta i suoi primi mesi di adattamento a Firenze: "I primi due mesi dopo che sono arrivata era ancora estate: meraviglioso. Lo stile di vita è differente ma quando sono andata via da Birmingham non era una cosa che mi spaventava: mi ha dato più autonomia ed è un'esperienza di vita. Sta andando bene: è un'avventura che in Inghilterra non avrei mai potuto provare. Ovviamente vorrei giocare più di adesso, ma penso che arriverà il momento anche per questo. Il coach parla inglese ma il manager no: per adesso sono ancora nella fase di traduzione. Anche molte delle ragazze parlano inglese ma vogliono che io parli italiano. Ho imparato le parole più importanti, quelle che servono in campo. Sono nata in una famiglia ossessionata dal calcio, già a tre anni giocavo in giardino con mio fratello. Amo il calcio da sempre. Mio fratello è stato il mio fan più grande sin dall'inizio e sempre lo sarà. Questa esperienza alla Fiorentina mi sta rendendo più forte, indipendente. Non so quanto durerà: amo l'Italia ma sono venuta qui per imparare il lato tecnico del gioco. In futuro potrei andare ovunque".