MONNECCHI, L'obiettivo è arrivare nelle prime 5

23.09.2022 16:39 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
MONNECCHI, L'obiettivo è arrivare nelle prime 5
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Lunga intervista di lfootbal.it a Margherita Monnecchi, giocatrice della Fiorentina femminile classe 2001 ma già al quinto anno in Serie A. Questo un estratto delle sue parole, a partire dagli obiettivi di questa stagione: "Partendo da quelli che sono gli obiettivi che ci siamo poste noi ad inizio anno con lo staff tecnico e non conoscendoci erano quelli di arrivare entro il quinto posto per riuscire a giocarci lo Scudetto. Poi siamo partite bene, siamo riuscite, a parte la partita contro il Milan a gestire quelli che erano i momenti di difficoltà dentro la partita. Quindi secondo me siamo migliorate e possiamo arrivare nelle prime cinque”.

Poi racconta il trasferimento a Firenze: "Una bella storia (ride ndr). Mi hanno chiamata per tre anni consecutivi, mia mamma non voleva che mi trasferissi perchè voleva che finissi la scuola a Siena. Alla fine sono riuscita a conciliare Fiorentina e scuola a Siena per due anni. Ha fatto bene mia mamma però perché così ho finito le superiori, ho fatto il liceo delle Scienze Applicate. L’ultimo anno non è stato semplice perchè c’era la pandemia e io viaggiavo ogni giorno. Poi quando sono arrivata alla Fiorentina avevano vinto il campionato di Serie A l’anno precedente, quindi nel femminile era un punto di riferimento, io poi ero una ragazzina che veniva dalla Serie C quindi per me è stato un grande salto”

Poi spiega il suo rapporto con Panico e cosa le consiglia: "Come attaccare l’area o come farmi trovare dalle compagne in fase di finalizzazione. Per esempio il gol di domenica contro il Parma, andare ad attaccare il secondo palo è una richiesta che mi fa spesso. Questa cosa me la ripeto sempre, non mi viene molto naturale, in partita me la immagino lì che lo dice (ride ndr)”.