CALCIO DONNE, Nuova Champions e 2^ competizione

04.12.2023 19:26 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
CALCIO DONNE, Nuova Champions e 2^ competizione
FirenzeViola.it
© foto di Federico De Luca

Novità a livello europeo per il calcio femminile che sicuramente interessano anche la Fiorentina Femminile. La Uefa ha infatti annunciato un nuovo format per rendere più competitiva la Champions League ma anche una seconda competizione europea. Questo alcuni passaggi riportati sul sito uefa:

"La settimana scorsa, il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato il concetto sportivo post-2025 per il calcio europeo femminile per club, e con esso un nuovo formato per la UEFA Women's Champions League e l'introduzione di una seconda competizione europea per club femminili.

Il nuovo formato della Women's Champions League verrà lanciato a partire dall'inizio della stagione 2025/26, introducendo una fase a campionato unico con 18 squadre. Permetterà a più club di competere, con una fase di campionato più competitiva e dinamica che garantirà che ogni partita conti.

Per la prima volta, la UEFA organizzerà anche una seconda competizione per club femminile, il che significa che le nuove squadre potranno mettersi alla prova contro squadre europee, e alcune squadre eliminate nei primi turni della Women's Champions League avranno una seconda possibilità di gloria. Le modifiche alla competizione femminile di punta seguono modifiche simili alle nuove competizioni per club maschili della UEFA, che presenteranno il nuovo sistema a campionato unico dalla stagione 2024/25 in poi.

Come sarà il formato della UEFA Women's Champions League dalla stagione 2025/26?

Dalla stagione 2025/26, 18 squadre si sfideranno nella fase a gironi, due in più rispetto a quelle che partecipano attualmente alla fase a gironi. Oltre alla vincitrice della Women's Champions League della stagione precedente e alle campionesse nazionali delle tre principali federazioni nazionali, che si qualificano direttamente nel formato attuale, le campionesse delle federazioni dal 4° al 6° posto e le seconde classificate delle federazioni 1 e 2 accederà direttamente alla fase di campionato.

Altre quattro squadre si uniranno tramite il percorso di qualificazione Champions e cinque dal percorso di qualificazione League, che verrà ampliato per includere due nuove squadre, la seconda classificata della 17a federazione classificata e la terza classificata della federazione settima classificata per la prima volta.

La lista d'accesso riformata, oltre a garantire la partecipazione alla fase a campionato per un numero maggiore di squadre, significherà anche che otto squadre giocheranno due partite di qualificazione in meno.

Perché la UEFA introduce una seconda competizione e come funzionerà?

Un obiettivo chiave di tutte le parti interessate era quello di costruire una seconda competizione che consentisse a più club di competere in Europa e fornire ulteriori incentivi per gli investimenti a livello nazionale.

Tredici squadre, le terze classificate nel campionato nazionale delle federazioni classificate dall'8 al 13 e le seconde classificate dalle federazioni classificate dal 18 al 24, parteciperanno direttamente alla competizione, mentre un sistema di alimentazione della UEFA Women's Champions League vedrà la nuova competizione. offrire una seconda possibilità ai club eliminati nel secondo turno, nonché alle squadre seconde e terze classificate dei tornei del primo turno".