ACF WOMEN, Il punto sui sorteggi di Champions

20.11.2020 11:00 di Redazione FV Twitter:    Vedi letture
ACF WOMEN, Il punto sui sorteggi di Champions

TMW fa il punto sulla Champions femminile pronta ad entrare nel vivo con il sorteggio dei sedicesimi (andata il 9-10, ritorno il 15-16 dicembre) di finale che si terrà martedì 24 e vedrà ai nastri di partenza anche le due italiane Juventus e Fiorentina. Una Champions che vedrà alcune novità assolute a questo punto della competizione come PSV Eindhoven, Servette, Benfica Valerenga, Lanchkhuti, Gornik Leczna e Kharkiv tutte squadre che almeno in questo turno non potranno incontrare le nostre squadre che non rientrano fra le sedici teste di serie.

Il Ranking penalizza infatti Fiorentina e Juventus che rischiano nuovamente di incontrare subito una grande (lo scorso anno furono Arsenal e Barcellona) e di terminare subito la loro corsa europea con un ulteriore arretramento. Le squadre da evitare sono le solite: le francesi Lione e Paris Saint-Germain, le iberiche Barcellona e Atletico Madrid, le tedesche Wolfsburg e Bayern Monaco e le inglesi Chelsea e Manchester City. Ma anche lo Slavia Praga, il Rosengard e il Brondby possono rivelarsi avversarie insidiose e non da sottovalutare anche se più alla portata delle nostre compagini.

I sogni, anche se non bisogna mai sottovalutare nessun avversario, sarebbero il Fortuna Hjorring (vecchia conoscenza della Fiorentina), il Kvinner o ancor di più il BIIK-Kazygurt, lo Zurigo e il Glasgow City (pericoloso solo se lo si trascina ai rigori dove ha vinto le ultime tre volte in Europa). Martedì sapremo quale sorte toccherà a Juventus e Fiorentina che partono con l'obiettivo di superare il primo turno, sopratutto le bianconere che dopo aver dominato da tre anni a questa parte in Italia sono chiamate allo scatto in più in campo continentale. La squadra di Guarino ha le qualità e l'esperienza per superare per la prima volta lo scoglio dei sedicesimi, sorteggio permettendo, mentre la Fiorentina deve provare a riscattare una stagione che la vede finora lontana dalla lotta Scudetto per la prima volta dopo anni (è a -11 dalla capolista).

Queste le 32 squadre ancora in corsa e i rispettivi coefficienti UEFA:
Teste di serie
Lione (FRA, detentori) 145.680
Wolfsburg (GER) 114.090
Barcellona (ESP) 102.140
Paris Saint-Germain (FRA) 98.680
Bayern Monaco (GER) 78.090
Manchester City (ENG) 69.645
Slavia Prahga (CZE) 65.365
Chelsea (ENG) 63.645
Rosengård (SWE) 59.015
Atletico Madrid (ESP) 47.140
Fortuna Hjorring (DEN) 46.385
Brondby (DEN) 45.385
LSK Kvinner (NOR) 44.075
BIIK-Kazygurt (KAZ) 38.570
Glasgow City (SCO)* 36.590
Zurigo (SUI) 34.920

Non teste di serie
Sparta Praga (CZE) 31.365
Fiorentina (ITA) 29.065
FC Minsk (BLR)* 25.270
St. Polten (AUT)* 23.950
Ajax (NED) 23.890
Spartak Subotica (SRB)* 20.615
Goteborg (SWE) 20.015
Juventus (ITA) 17.065
PSV Eindhoven (NED) 10.890
Valerenga (NOR)* 9.075
Gornik Leczna (POL)* 8.285
Servette (SUI) 7.920
WFC Pomurje (SVN)* 6.980
WFC-2 Kharkiv (UKR)* 4.800
SL Benfica (POR)* 3.960
Lanchkhuti (GEO)* 0.000
* Reduce dalle qualificazioni

Il calendario del torneo
Sedicesimi di finale: 9/10 e 15/16 dicembre 2020
Sorteggio ottavi di finale: 16 febbraio
Ottavi di finale: 3/4 e 10/11 marzo
Sorteggio quarti e semifinali: 12 marzo
Quarti di finale: 23/24 marzo e 31 marzo/1 aprile 2021
Semifinali: 24/25 aprile e 1/2 maggio
Finale: 16 maggio (Gamla Ullevi, Göteborg)