ACF FEMM., Le reazioni dopo il terzo Ko in tre partite

13.09.2021 14:31 di Redazione FV Twitter:    vedi letture
ACF FEMM., Le reazioni dopo il terzo Ko in tre partite
FirenzeViola.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La Fiorentina Femminile perde ancora: lo fa a Napoli, nella terza giornata di Serie A, al termine di una partita sfortunata, in cui le viola hanno sbagliato anche un rigore nei minuti finali (palo colpito da Piemonte). Così l'allenatrice Patrizia Panico sulla falsa partenza del club, che è a zero punti dopo tre partite: " Col Napoli abbiamo provato tante occasioni, ora non ci va bene nulla. Oggi ho contato dieci- undici occasioni nitide in area, ci manca la cattiveria di buttare giù la porta. Adesso l'unica strada è quella del lavoro e dell'impegno, analizzeremo cosa abbiamo fatto male e dove migliorare. C'è da rimboccarsi le maniche e lavorare. Noi siamo la Fiorentina e non possiamo permetterci questa posizione. Abbiamo visto che soffrono tutte, è un campionato equilibrato ma adesso dobbiamo rialzarci".
 

Oltre al tecnico, parola anche al DirettoreSportivo Simone Mazzoncini: "Sconfitta che fa male perché ne segue altre due. Ora dobbiamo fare solo una cosa: stare in silenzio, abbassare la testa e lavorare più di prima, nulla più. Abbiamo la fortuna di avere una società che ci mette a disposizione tutto. Il nostro compito è lavorare con rabbia per questi risultati ed impegno, è l'unica medicina.