VERSIONE MOBILE
TMW  
 Domenica 1 Maggio 2016
NOTIZIE DI FV
Salotto Viola
08 Mag 2016 15:00
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Fiorentina   Palermo
[ Precedenti ]
CHI VORRESTE SULLA PANCHINA VIOLA IL PROSSIMO ANNO?
  
  
  
  
  

NOTIZIE DI FV

SFIDA TOTALE

15.09.2012 00:30 di Tommaso Loreto Twitter:   articolo letto 3558 volte
© foto di Giacomo Morini
SFIDA TOTALE

Che sia una pura coincidenza o meno, francamente, fa poca differenza. E, anzi, a ripensarci bene sembra persino di ritrovarsi in una sorta di macchina del tempo che trasporti l'ambiente fiorentino a una trentina di anni fa. Più o meno a quando il Conte Pontello se la rifece con Agnelli, tirando in ballo i "metalmeccanici di Torino". Altri tempi, altro calcio. Eppure, la rivalità, sembra essere tornata la stessa.

Perchè non fossero bastate le bordate partite da Firenze verso Torino dopo la vicenda Berbatov, e anche qualche giorno dopo, adesso sono arrivate quelle in chiave economico-politica, firmate Diego Della Valle. Prima il dilettantismo e la slealtà denunciata da Andrea nei due comunicati che hanno fatto seguito alla telenovela per il bulgaro, dopo il pesante "j'accuse" firmato Diego, nei confronti della Fiat. Azienda per antonomasia assimibilabile ai colori bianconeri.

"Il problema della Fiat - ha detto DDV - non sono i lavoratori, bensì gli azionisti di riferimento e l'amministratore delegato". Con buona pace del duo Marchionne-Elkann chiamati in causa. A stretto giro posta, poi, anche la risposta di Montezemolo, alla faccia dell'amicizia che ha dato vita persino a Italo. E pensare che, si diceva, ormai i rapporti tra le famiglie che ruotano intorno a Fiorentina e Juventus erano tornati buoni.

Adesso sembra davvero che la sfida sia totale, assoluta. Sia in ambito strettamente calcistico (e a Firenze, volendo, di cicatrici da suturare, fresche o meno, ce sono fin troppe) sia in ambiti di più ampio respiro. Andrea e Diego, per un motivo o per l'altro, adesso sembrano davvero pronti a scendere sul piede di guerra. E se c'è un aspetto che non porta con sè dubbi, è lo schieramento compatto di Firenze al loro fianco. Nel frattempo, oggi, mancano dieci giorni al 25 settembre, giorno di Fiorentina-Juventus...


Altre notizie - Notizie di FV
Altre notizie
 

PRESENTE DA SBADIGLI, FUTURO CON UN GRANDE PUNTO INTERROGATIVO. SOUSA, LA STORIA SEMBRA GIÀ VISTA E PER IL DOMANI C'È UN NOME IN POLE

PRESENTE DA SBADIGLI, FUTURO CON UN GRANDE PUNTO INTERROGATIVO. SOUSA, LA STORIA SEMBRA GIÀ VISTA E PER IL DOMANI C'È UN NOME IN POLEChe bella, Chievo Verona-Fiorentina. Con tutti quei tifosi, quel calore sugli spalti. Quel trasporto e poi che vigilia. Ieri notte ho faticato a prender sonno. "Ma Alonso gioca o gioca Pasqual?". Ah, povera la Capolista d'un tempo. Finita ad essere antipasto per una...

SI VIVACCHIA AD UNA TRISTE MEDIA RETROCESSIONE

SI VIVACCHIA AD UNA TRISTE MEDIA RETROCESSIONELa Fiorentina non sa più vincere ed è la triste realtà che affrontiamo ormai da un po’ di tempo. Gli ultimi tre punti sono arrivati col Sassuolo il 17 aprile ma prima di quelli bisogna andare indietro fino al 21 febbraio a Bergamo. Troppo poco in questo...
Fiorentina-Juventus 1-2

RASSEGNA STAMPA, LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI

RASSEGNA STAMPA, Le prime pagine dei quotidianiGrande spazio dedicato alla Juventus sulle prima pagine dei quotidiani nazionali. "La Juve ha fame", scrive il...

AQUILANI, FUTURO INCERTO, C'È LA PISTA PANATHINAIKOS

AQUILANI, Futuro incerto, c'è la pista Panathinaikos Alberto Aquilani potrebbe tentare l'esperienza in Grecia. Lo scrive il quotidiano ellenico Sport Day, secondo cui il...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Maggio 2016.
 
Juventus 85
 
Napoli 73
 
Roma 71
 
Inter 64
 
Fiorentina (1) 60
 
Milan 53
 
Sassuolo 52
 
Chievo Verona (1) 49
 
Lazio 48
 
Torino (1) 45
 
Genoa 43
 
Empoli 42
 
Atalanta 41
 
Sampdoria 40
 
Bologna 40
 
Udinese (1) 38
 
Carpi 35
 
Palermo 32
 
Frosinone 30
 
Hellas Verona 25

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI