MAGIA DI BERNA E DOPPIO TABÚ SFATATO

 di Daniel Uccellieri Twitter:   articolo letto 3329 volte
© foto di Federico De Luca
MAGIA DI BERNA E DOPPIO TABÚ SFATATO

Con una magia di Federico Bernardeschi la Fiorentina sbanca il Borrusia Park e sfata un doppio tabù: è la prima squadra italiana a vincere in casa del Borussia Mönchengladbach. Non solo, la Fiorentina trova la sua prima vittoria in Germania. 

Una fulmine a ciel sereno quello del numero 10 viola, che nella sera del suo compleanno ha fatto un bellissimo regalo alla Fiorentina. Una punizione magistrale (che lui stesso si era procurato) sotto l'incrocio dei pali: "Sì, è il gol più bello della mia carriera", ha dichiarato lo stesso giocatore al termine della gara.

Un successo importante quindi per la squadra di Paulo Sousa, che fra una settimana al Franchi si giocherà il passaggio del turno. Non sarà una passeggiata, anche perché ieri sera la squadra di Hecking ha messo seriamente in difficoltà i viola e forse avrebbe meritato un altro risultato (anche perché c'era un rigore solare per un intervento scomposto di Maxi Oliveira dopo pochi minuti).

Appuntamento al Franchi quindi giovedì sera per la gara di ritorno. La parola d'ordine è una sola: qualificazione.