DELIO ROSSI, Niente più gerarchie in squadra

 di Redazione FV  articolo letto 1204 volte
Fonte: calciomercato.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DELIO ROSSI, Niente più gerarchie in squadra

Nella lotta salvezza in cui è impegnata la Fiorentina ieri il mister Delio Rossi avrebbe, secondo le fonti di calciomercato.com, fatto un discorso molto chiaro ai suoi giocatori: niente più gerarchie nella scelta dei convocati e di coloro che andranno in campo partita dopo partita. Perché non è più tempo per fare preferenze o concedere vie preferenziali a giocatore di lungo corso in viola o da accordi presi in precedenza. Nessuna aspettativa per nessuno se non quella collettiva di agguantare la salvezza quanto prima. Il fine ultimo è solo la salvezza e sarebbe stato chiesto a tutti, compreso capitan Gamberini che, appresa la notizia della sua esclusione a Roma prima che la partita fosse cancellata, aveva espresso tutto il suo malumore al tecnico viola. Il calendario fittissimo di questo finale di stagione obbligherà inoltre a fare un po' di turn-over per permettere ai viola di recuperare per lo sprint finale. "La Fiorentina scenderà in campo ogni tre giorni da qui a metà maggio, dunque ci sarà spazio per tutti - ha spiegato Rossi -, a prescindere dalle scadenze di contratto...", riporta calciomercato.com. Un discorso che Delio Rossi ha voluto fare per evitare polemiche e mugugni in uno spogliatoio che dovrà rimanere sladamente unito da qui alla fine di una stagione tremendamente travagliata.