SCANZI, Milanista in una famiglia viola. Domenica...

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 4536 volte
Fonte: Radio Bruno Toscana

Il giornalista e saggista Andrea Scanzi, presente al Festival del libro alla Fortezza ha parlato, da tifoso milanista con simpatie viola, della sfida Milan-Fiorentina: "Ho sempre avuto un debole per la Fiorentina perché nella mia famiglia sono tutti viola, io sono l’unico a tifare per il Milan. Da piccolo sulle maglie che indossavo per giocare scrivevo: Andrea Rui Scanzi. Al Milan dei viola porterei Borja Valero. Badelj? Lo vedrei bene e lo vedrebbe bene anche Montella. Mi piace perché sarebbe utile al Milan. La Fiorentina è squadra divertente anche se ha lasciato per strada qualche punto come con il Genoa e per il mio piccolo Milan non sarà facile anche se è pesante l'assenza di Bernardeschi. Nelle sfide passate mi ricordo che la Fiorentina ha sempre dato fastidio al Milan, mi ricordo il gol di Amauri che è ancora una ferita aperta, e pensare che di buono alla Fiorentina fece solo quel gol. Montella mi piace molto e gli do sette considerando anche la situazione societaria. Di buono ha valorizzato alcuni giocatori anche se ha una flessione nei mesi invernali".