BERNA, Io il 10 azzurro? Speriamo. Baggio...

 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 5975 volte
© foto di Federico De Luca
BERNA, Io il 10 azzurro? Speriamo. Baggio...

Queste le parole di Federico Bernardeschi ai microfoni di Sky: "La punizione? Eravamo in momento difficile, siamo riusciti a guadagnare questo calcio di punizione. Ho visto che sopra la barriera non sarebbe mai passata, perciò ho deciso di tirare da quella parte ed è andata bene. Io erede di Baggio? C'è tanta strada da fare, Baggio è stato uno dei più forti giocatori italiani di sempre. Io penso solo a lavorare, mi godo questa vittoria nel giorno del mio compleanno. La rete più bella della mia carriera? Sì, penso che sia il più bello. Tanti giovani in serie A? Credo che ci sia una generazione importante, con giocatori di qualità. Stanno facendo tutti molto bene, l'Italia se lo merita dopo tanti anni di critiche. Noi e l'Italia meritiamo un po' di rivincite, la Nazionale ha un grande futuro. Io il numero 10 di questa generazione? Speriamo di sì, sarebbe davvero bello e sarebbe un orgoglio indossare il 10 azzurro. Sono cresciuto tanto dal punto di vista fisico, ho tanta forza ed esplosività. Credo che un giocatore fa la differenza quando riesce a fare le cose in velocità, abbiamo lavorato molto su questo aspetto. Il colloqui con il mister a fine gara? Sapevamo di aver fatto qualcosa di importante, ci siamo fatti le congratulazioni a vicenda ed abbiamo pensato subito al ritorno. E poi mi ha un po' ripreso per quelle due ultime palle ed aveva ragione".