AFFAIRE COLOSSEO, Centurioni in polemica con DDV

 di Redazione FV  articolo letto 1683 volte
Fonte: leggo.it
© foto di Federico De Luca
AFFAIRE COLOSSEO, Centurioni in polemica con DDV

Non ci stanno. Non vogliono lasciare quello che da decenni è il loro posto di lavoro. I centurioni hanno occupato il Colosseo: «Non potete mandarci via, da qui non ci muoviamo». Spinte, calci e pugni sotto gli occhi increduli di centinaia di stranieri. Uno spettacolo indecoroso che ha visto proprio i turisti fare il tifo per i figuranti.

«Non ci faremo ricattare - ha detto Gianni Alemanno - o i centurioni accettano le regole oppure se ne devono andare». Ma i centurioni non ce l’hanno con l’Amministrazione, ma attaccano Diego Della Valle: «Dietro il divieto di lavorare al Colosseo c'è il suo zampino - dice un antico romano - Della Valle, che finanzia il restauro del Colosseo, vuole fare pulizia. Ora tocca a noi, poi sgombereranno anche tutte le bancarelle e gli ambulanti. Alla fine del restauro magari si inventano centurioni e gladiatori con griffati Tod's o le bancarelle che vendono gadget ispirati all'azienda dell'imprenditore».