VERSIONE MOBILE
TMW   
 Giovedì 19 Gennaio 2017
Salotto Viola
21 Gen 2017 18:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Chievo Verona   Fiorentina
[ Precedenti ]
L'ESCLUSIVA

MORGANTI A FV, VIOLA-JUVE PIÙ DI UN DERBY E CHI ARBITRERÀ...

11.01.2017 14:00 di Redazione FV Twitter:   articolo letto 2734 volte
Fonte: di Luciana Magistrato

L'ex arbitro Emidio Morganti, attuale vice del designatore arbitrale Domenico Messina, ha parlato ai microfoni di FirenzeViola.it direttamente dai padiglioni della manifestazione cittadina di moda Pitti Immagine. Queste le sue parole:

Come sta andando questa stagione per gli arbitri italiani?
"Domenica abbiamo lo scoglio Fiorentina-Juventus, ma noi non tendiamo a fare proclami né tracciare linee prima della fine. Lavoriamo, e continuiamo a lavorare".

Quanta difficoltà porta Fiorentina-Juventus?
"Sicuramente è considerata anche sopra un derby: prende il pubblico viola e quello bianconero. È un contrasto così vivo nel calcio italiano che qualsiasi arbitro ce l'ha già nel DNA di essere preparato a partite del genere. Non ci cadrà dentro come un paracadutista".

Come sono i nuovi arbitri emergenti?
"Abbiamo 34mila associati, molti arbitri in attività. Ogni anno in A c'è un ricambio di almeno due-tre elementi e ci sono tanti ragazzi che in futuro si faranno il nome. Magari per ora sono un po' in ombra ma certe partite li faranno crescere".

Vi stanno aiutando le novità tecnologiche?
"Già la Goal Line Technology ci sta aiutando tantissimo. Prima era difficile distinguere alcune situazioni. Non è vero che siamo a sfavore della tecnologia. Anzi, se può aiutare ad evitare errori umani, ben venga. Anche per tutto il contesto della partita: i calciatori stanno tutti più tranquilli, e il pubblico si fa un'opinione".

Gli arbitri sono diventati modaioli?
"No, tendiamo ad essere presentabili. Loro (Rizzoli e Tagliavento, ndr) che sono più giovani sono aiutati dal fisico, e possono sembrare modaioli. Ma non lo siamo".


Altre notizie - L'esclusiva
Altre notizie
 

KALINIC, C’È L’ACCORDO. DEFINITIVO SÌ AI CINESI. OGGI ADV A MILANO PER CHIUDERE SENZA CLAUSOLA ATTORNO A 40 MILIONI PIÙ BONUS. SEFEROVIC IN POLE, MURIEL TROPPO CARO. CALLERI O ANDONE NOMI CALDI. BABACAR TITOLARE

KALINIC, C’È L’ACCORDO. DEFINITIVO SÌ AI CINESI. OGGI ADV A MILANO PER CHIUDERE SENZA CLAUSOLA ATTORNO A 40 MILIONI PIÙ BONUS. SEFEROVIC IN POLE, MURIEL TROPPO CARO. CALLERI O ANDONE NOMI CALDI. BABACAR TITOLAREKalinic in Cina, ci siamo. Nel momento in cui stiamo scrivendo, in un albergo milanese sono riuniti gli intermediari di mercato che lavorano per i cinesi e il procuratore Fali Ramadani. L'incontro è' andato avanti fino a tarda ora per limare gli ultimi dettagli del...

WENDT (M'GLADBACH) A FV, FIAMME IN CASA E DIFESA AL FRANCHI. COSÌ PASSEREMO

WENDT (M'GLADBACH) A FV, FIAMME IN CASA E DIFESA AL FRANCHI. COSÌ PASSEREMOAl Borussia Mönchengladbach dal 2011, con all'attivo 159 presenze nel club tedesco, il laterale sinistro Oscar Wendt, nato in Svezia nel 1985, è uno dei pilastri della prossima avversaria europea sul cammino della Fiorentina. Settantatré presenze nelle comp...
Fiorentina-Juventus 2-1

GOBBI, VIOLA? GARA DURA MA QUANTI BEI RICORDI

GOBBI, Viola? Gara dura ma quanti bei ricordiMassimo Gobbi, terzino del Chievo Verona ed ex della Fiorentina, nella conferenza stampa di oggi ha parlato in vista del...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Gennaio 2017.
 
Juventus (-1) 45
 
Roma 44
 
Napoli 41
 
Lazio 40
 
Milan (-1) 37
 
Inter 36
 
Atalanta 35
 
Torino 30
 
Fiorentina (-1) 30
 
Cagliari 26
 
Chievo Verona 25
 
Udinese 25
 
Sampdoria 24
 
Genoa 23
 
Bologna (-1) 23
 
Sassuolo 21
 
Empoli 18
 
Palermo 10
 
Crotone (-1) 9
 
Pescara (-1) 9

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI