VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 30 Ottobre 2014
ESCLUSIVE
02 Nov 2014 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Sampdoria   Fiorentina
[ Precedenti ]
ESCLUSIVE

BALBO A FV, Pensare al gioco, non al risultato

Esclusiva di Firenzeviola.it
12.04.2012 18:16 di Simone Bernabei  articolo letto 785 volte
© foto di Federico De Luca

La Fiorentina domenica affronterà nel posticipo della 33esima giornata del campionato la Roma di Luis Enrique allo stadio Olimpico. Il gruppo gigliato, reduce dalla vittoria di San Siro e dal pareggio interno col Palermo, è chiamato a dare continuità di risultati al proprio cammino verso la salvezza. La soglia della tranquillità, da ieri, si è innalzata di 2-3 punti e la Fiorentina dovrà dunque cercare di ottimizzare anche la partita contro i giallorossi, formazione ancora in corsa per obiettivi prestigiosi quali la Champions League. Per analizzare questa sfida, la redazione di Firenzeviola.it ha contattato in esclusiva Abel Balbo, doppio ex di entrambe le compagini.
Roma-Fiorentina in notturna all'Olimpico, che gara ti aspetti?
"Le partite fra Fiorentina e Roma sono da sempre belle gare, ricche di gol e spettacolo. Quella di domenica, credo, a maggior ragione, visto il modulo della Roma e la filosofia di gioco di Delio Rossi. L'unica cosa che potrebbe bloccare la gara è il fatto che la Fiorentina ha l'acqua alla gola: spero che i viola pensino più al gioco che al risultato, altrimenti ci sarebbero rischi per lo spettacolo e per l'esito finale".
La Fiorentina nelle ultime settimane è sembrata più a proprio agio fuori casa che sul terreno del Franchi...
"Ho visto la grande gara vinta a San Siro contro il Milan, e soprattutto caratterialmente la squadra di Rossi mi è piaciuta molto. Non credo sia questione di casa o fuori casa, ma semplicemente del fatto che ci sono alti e bassi dal punto di vista della concentrazione e del gioco. Da fuori sinceramente è difficile capire i motivi di questa discontinuità..."
Mancherà Amauri per squalifica: cosa cambia per Rossi?
"Amauri è un giocatore di esperienza che avrebbe fatto molto comodo, perché in certe gare è meglio avere un calciatore esperto piuttosto che un giovane. Fatta questa premessa, dico anche che visto il modulo della Roma, che durante le fasi di gioco concede molti spazi, giocare senza una punta di riferimento potrebbe giovare alla Fiorentina".
Chi sarà il giocatore decisivo della gara?
"L'ex viola Osvaldo sta facendo benissimo, ma se devo scegliere due nomi faccio quelli sicuri di Jovetic e Totti".


Altre notizie - Esclusive
Altre notizie
 

CON L'UDINESE LA VITTORIA GIUSTA, AL MOMENTO GIUSTO, NEL POSTO GIUSTO. ILICIC: MEGLIO EVITARE CERTE ESULTANZE.

Ditele di tutto, a questa Fiorentina, ma non accusatela di essere banale. Perchè anche ieri sera, fondamentalmente, i viola non si sono fatti mancare niente. Sfruttando in tal senso tutti e 90 i minuti a disposizione, a cominciare dai primissimi istanti di gioco. Quando, t...

IL VECCHIO E IL BAMBINO

Non si offenderà Francesco Guccini se uso il titolo della sua canzone per sintetizzare chi sono i protagonisti della partita vinta ieri dalla Fiorentina contro l’Udinese. Non si offenderà nemmeno Borja Valero se lo definisco “vecchio” perché...
Fiorentina-Udinese 3-0

VIDEO FV, CALIENDO: "BABACAR È PIÙ FORTE DI BALOTELLI"

Antonio Caliendo, patron del Modena, intervenuto ai nostri microfoni, commenta lo splendido inizio di campionato di Babacar:...

GIOVANILI VIOLA, FUORI DALLA TOP 50 DEL CIES

Il CIES Football Observatory, gruppo di studio che analizza diversi aspetti del mondo calcistico, ha diffuso...

SEMIOLI, SAMP-FIORENTINA GARA DA TRIPLA

Franco Semioli, doppio ex di Sampdoria e Fiorentina, ha parlato della sfida tra blucerchiati e viola, in programma per...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Ottobre 2014.
 
Juventus 22
 
Roma 22
 
Milan 16
 
Sampdoria 16
 
Udinese 16
 
Lazio (-1) 15
 
Napoli 15
 
Inter 15
 
Genoa 15
 
Fiorentina 13
 
Torino 11
 
Hellas Verona (-1) 11
 
Sassuolo 10
 
Cagliari 9
 
Palermo 9
 
Atalanta 8
 
Empoli 7
 
Cesena 6
 
Chievo Verona 4
 
Parma 3

   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.